• Home -
  • Faq -
  • il rischio esiste soltanto per chi lavora a contatto con l’amianto?
Risarcimento danni da espozione ad amianto


Il rischio esiste soltanto per chi lavora a contatto con l’amianto?

I rischi per la salute derivanti dal contatto con l’amianto sono sicuramente molto più elevati per chi lavora a stretto contatto con questo materiale. Questo non significa che il problema sia da sottovalutare per chi non ci lavora e per i seguenti motivi: il rischio tumorale non ha teoricamente valori di soglia; le fibre inalate nel tempo si accumulano nell’organismo e aumentano la probabilità di provocare danni; la popolazione esposta comprende anche i bambini (ad es. di una scuola con strutture in amianto) che hanno una lunga aspettativa di vita e, quindi, una maggiore possibilità di sviluppare il tumore.
L’esposizione “civile” è una esposizione reale poiché normalmente chi occupa un edificio in cui è presente l'amianto non porta mezzi di protezione delle vie respiratorie, a differenza dei lavoratori esposti.