• Home -
  • Faq -
  • esistono incentivi pubblici per la rimozione di cemento-amianto?
Risarcimento danni da espozione ad amianto


Esistono incentivi pubblici per la rimozione di cemento-amianto?

Non esistono incentivi diretti. È possibile, attraverso il conto energia, sfruttare la sostituzione della copertura di cemento-amianto per l’installazione dei pannelli solari fotovoltaici: in questo caso viene data una percentuale in più di contributi statali, che può permettere di coprire anche le spese di rimozione. Altrimenti, si può utilizzare il finanziamento per l’aumento dell’efficienza energetica degli edifici, e in questo modo far rientrare quella spesa, almeno in parte, negli incentivi. A livello locale, le Amministrazioni possono decidere di incentivare queste operazioni, ma solitamente si concretizzano nella riduzione dei costi di conferimento dell’amianto presso i gestori dello smaltimento dei rifiuti pericolosi.