• Home -
  • Faq -
  • in caso di morte in carcere del detenuto, è possibile chiedere il risarcimento danni in favore dei parenti?
Risarcimento danni carcere


In caso di morte in carcere del detenuto, è possibile chiedere il risarcimento danni in favore dei parenti?

Sì, i parenti dei detenuti morti in carcere sono legittimati a chiedere il risarcimento dei danni, sia in caso di morte per suicidio, che a causa di gesti compiuti da altri detenuti, da agenti di sorveglianza o inquirenti, o nei casi di overdose per assunzione di sostanze stupefacenti fatte pervenire dall'esterno. Questo perché l’amministrazione penitenziaria ha il dovere di sorvegliare e di impedire ogni azione che possa ledere la salute fisica e mentale dei detenuti. I parenti possono ottenere il risarcimento in quanto, nei casi descritti, risulta compromesso il diritto costituzionale alla conservazione del legame familiare.