• Home -
  • Faq -
  • cosa fare in caso di carceri sovraffollate?
Risarcimento danni carcere


Cosa fare in caso di carceri sovraffollate?

In questo contesto è necessario presentare un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo, spiegando i fatti del caso e chiedendo il risarcimento. Occorre, infatti, precisare che il Comitato europeo per la Prevenzione della Tortura e dei Trattamenti inumani e degradanti (CPT) ha fissato in 7 m² lo spazio minimo a disposizione del detenuto: al di sotto di questo limite si verifica una violazione dell’art. 3 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, ovvero un trattamento inumano e degradante.