• Home -
  • Faq -
  • tempi di riscossione dell'importo nei casi di equa riparazione
Eccessiva durata dei processi


Quali sono i tempi effettivi di riscossione dell'importo nei casi di equa riparazione?

Generalmente, dal momento in cui è stato depositato il ricorso presso la competente Corte di Appello trascorre un anno circa prima di ricevere una pronuncia. Qualora tale pronuncia risultasse positiva, GCP provvederà immediatamente a notificare il decreto di accoglimento all’Amministrazione, la quale, per legge, avrà 120 giorni di tempo per corrispondere i soldi dovuti. Scaduti i 120 giorni, nel caso di mancato pagamento, avrà inizio la fase esecutiva (cioè, il pignoramento dei soldi detenuti dallo Stato nelle proprie concessionarie) la cui risoluzione avviene, solitamente, in 60 giorni circa.